Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità

Categorie
Achab
Argonavis Edizioni
Arterigere
AttilioFraccaroEditore
Autoproduzioni Fenix
Azione Sperimentale
Bébert Edizioni
ben...Essere
BFS Edizioni (Biblioteca Franco Serantini)
Biblohaus
Bizzarro!
Book Editore
Casa di Marrani
CD Musica
Centro Documentazione di Pistoia
Centro Espressioni Cinematografiche
Centro Studi Cinematografici
Cinemazero
Città del Sole Edizioni
Colibri'
Diest
Dissensi Edizioni
Drago Edizioni
Ecomuseo Colombano Romean
Edicta
Edizioni Creativa
Edizioni del Faro
Edizioni L'internazionale
Edizioni Nautilus Torino
Edizioni S
Ellin Selae
EMI
Ente dello Spettacolo
Eris Edizioni
Ermes
Ferrari Editore
Frullini Edizioni
Gallino
GME Produzioni
Il Ciliegio
Il Galeone
Immanenza
Impremix
Intra Moenia
Isonomia
Istrixistrix
Kappa Vu
Kurumuny
L'Obliquo
La Cineteca del Friuli
La città del sole
La Fiaccola
La Mandragora
La Memoria del Mondo
La Piccola
La Rosa
La Zattera dell'Arte
Lorusso Editore
Lu.Ce Edizioni
Magmata
Marco
Marx Ventuno
MC Editrice
Memoria Generazionale
Michele Manca Edizioni
Moroni Editore
Multimedia
Muscles
Nautilus
NonCredoLibri
Ortica Editrice
Petite Plaisance
Porfido
Prospettiva Editrice (Civitavecchia)
Prospettiva Edizioni
Punto Rosso
Rave Up
Red Star Press
Rinascita Edizioni
Sabbiarossa Edizioni
Sala
Sankara
SEB 27
Secondavista Edizioni
Seminario Veronelli
Sensibili alle foglie
Serarcangeli
Shambhu
Sicilia Punto L Edizioni
Simple
Società di Mutuo Soccorso Ernesto de Martino
Storia Ribelle
Tabor
Tucker Film
Zambon
Zero in Condotta

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

RESISTERE È CREARE



Prezzo*: € 15,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Florence Aubenas - Miguel Benasayag

Resistere è creare

 

ISBN 88-88432-12-4
pp. 120
formato 15 x 21
I edizione: maggio 2004

 

Da oltre dieci anni assistiamo a una sotterranea controffensiva al dominio neoliberista, di cui i movimenti “antiglobalizzazione” sono solo la forma più visibile. Dalle università popolari in Francia e in Argentina alla psichiatria alternativa, dai movimenti dei contadini latinoamericani alle mobilitazioni per i sans papiers in Europa, gli autori esplorano alcune delle esperienze concrete che danno vita a questa “nuova radicalità” molteplice e le loro caratteristiche: rifiuto dell’individualismo, ritrovato “desiderio di legame” e, in particolare, il distacco dalle vecchie forme della contestazione.
Questo movimento multiforme, che unisce milioni di persone in tutto il mondo, si caratterizza per l’assenza di leader, di partiti o di avanguardie, la mancanza di modelli predefiniti di società cui rifarsi e l’abbandono della conquista del potere come obiettivo politico. Si tratta di nuove forme di opposizione del neoliberismo che costruiscono spazi di autonomia “dal basso”.
Nel dialogo con Sabatino Annecchiarico, che fa da introduzione all’edizione italiana, Miguel Benasayag sostiene: “La resistenza al capitalismo, al neoliberismo non può essere pensata solo in termini di scontro senza un’effettiva forma di resistenza associata all’idea della creazione del nuovo, qui e ora”.






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità