Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità

Categorie
Achab
Argonavis Edizioni
Arterigere
AttilioFraccaroEditore
Autoproduzioni Fenix
Azione Sperimentale
Bébert Edizioni
ben...Essere
BFS Edizioni (Biblioteca Franco Serantini)
Biblohaus
Bizzarro!
Book Editore
Casa di Marrani
CD Musica
Centro Documentazione di Pistoia
Centro Espressioni Cinematografiche
Centro Studi Cinematografici
Cinemazero
Città del Sole Edizioni
Colibri'
Diest
Dissensi Edizioni
Drago Edizioni
Ecomuseo Colombano Romean
Edicta
Edizioni Creativa
Edizioni del Faro
Edizioni L'internazionale
Edizioni Nautilus Torino
Edizioni S
Ellin Selae
EMI
Ente dello Spettacolo
Eris Edizioni
Ermes
Ferrari Editore
Frullini Edizioni
Gallino
GME Produzioni
Il Ciliegio
Il Galeone
Immanenza
Impremix
Intra Moenia
Isonomia
Istrixistrix
Kappa Vu
Kurumuny
L'Obliquo
La Cineteca del Friuli
La città del sole
La Fiaccola
La Mandragora
La Memoria del Mondo
La Piccola
La Rosa
La Zattera dell'Arte
Lorusso Editore
Lu.Ce Edizioni
Magmata
Marco
Marx Ventuno
MC Editrice
Memoria Generazionale
Michele Manca Edizioni
Moroni Editore
Multimedia
Muscles
Nautilus
NonCredoLibri
Ortica Editrice
Petite Plaisance
Porfido
Prospettiva Editrice (Civitavecchia)
Prospettiva Edizioni
Punto Rosso
Rave Up
Red Star Press
Rinascita Edizioni
Sabbiarossa Edizioni
Sala
Sankara
SEB 27
Secondavista Edizioni
Seminario Veronelli
Sensibili alle foglie
Serarcangeli
Shambhu
Sicilia Punto L Edizioni
Simple
Società di Mutuo Soccorso Ernesto de Martino
Storia Ribelle
Tabor
Tucker Film
Zambon
Zero in Condotta

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

GLI OPPOSTI ESTREMISMI



Prezzo*: € 20,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Gli opposti estremismi

Organizzazione e linea politica in Lotta continua e ne Il Manifesto-Pdup (1969-1976)

anno 2016, 360 pagine, ISBN 978-88-7351-940-9
collana: FUORI COLLANA

 

La storia della sinistra rivoluzionaria in Italia non è ancora stata scritta. In questo libro l’Autore tenta di tracciare un percorso in tal senso prendendo in esame due delle principali organizzazioni extraparlamentari degli anni settanta: Lotta continua e il Manifesto- Pdup. Grazie alla consultazione di un vasto arco di fonti riguardanti il dibattito interno dei movimenti è stato possibile documentare un panorama molto articolato in cui queste forze, nate sotto un’aggregazione informale, senza una struttura dirigente, senza una strategia ben delineata, pian piano diventano sempre più movimenti organizzati per poi tentare una trasformazione in piccoli partiti con dirigenti, segretari, comitati centrali, statuti.
Una trasformazione che segna la loro storia e ne svela anche i punti deboli: l’incapacità di un rapporto maturo con il mondo istituzionale, la velleità del sogno insurrezionale, la presa di coscienza della forza reale nella società. Allo stesso tempo non si può ignorare, però, il ruolo ricoperto da queste formazioni come agenti della politicizzazione di una vasta area sociale che non si riconosceva più nei partiti storici, né nelle organizzazioni sindacali. Una comunità che inseguì un sogno costellato di polemiche, scontri, assemblee e convegni in cui rigore teorico ed empirismo tecnico, furia rivoluzionaria e razionalismo dialettico, si fronteggiarono nel tentativo di trovare la strada per quella palingenesi che ancora oggi può avere un solo nome: rivoluzione.






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità