Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità

Categorie
Achab
Argonavis Edizioni
Arterigere
AttilioFraccaroEditore
Autoproduzioni Fenix
Azione Sperimentale
Bébert Edizioni
ben...Essere
BFS Edizioni (Biblioteca Franco Serantini)
Biblohaus
Bizzarro!
Book Editore
Casa di Marrani
CD Musica
Centro Documentazione di Pistoia
Centro Espressioni Cinematografiche
Centro Studi Cinematografici
Cinemazero
Città del Sole Edizioni
Colibri'
Diest
Dissensi Edizioni
Drago Edizioni
Ecomuseo Colombano Romean
Edicta
Edizioni Creativa
Edizioni del Faro
Edizioni L'internazionale
Edizioni Nautilus Torino
Edizioni S
Ellin Selae
EMI
Ente dello Spettacolo
Eris Edizioni
Ermes
Ferrari Editore
Frullini Edizioni
Gallino
GME Produzioni
Il Ciliegio
Il Galeone
Immanenza
Impremix
Intra Moenia
Isonomia
Istrixistrix
Kappa Vu
Kurumuny
L'Obliquo
La Cineteca del Friuli
La città del sole
La Fiaccola
La Mandragora
La Memoria del Mondo
La Piccola
La Rosa
La Zattera dell'Arte
Lorusso Editore
Lu.Ce Edizioni
Magmata
Marco
Marx Ventuno
MC Editrice
Memoria Generazionale
Michele Manca Edizioni
Moroni Editore
Multimedia
Muscles
Nautilus
NonCredoLibri
Ortica Editrice
Petite Plaisance
Porfido
Prospettiva Editrice (Civitavecchia)
Prospettiva Edizioni
Punto Rosso
Rave Up
Red Star Press
Rinascita Edizioni
Sabbiarossa Edizioni
Sala
Sankara
SEB 27
Secondavista Edizioni
Seminario Veronelli
Sensibili alle foglie
Serarcangeli
Shambhu
Sicilia Punto L Edizioni
Simple
Società di Mutuo Soccorso Ernesto de Martino
Storia Ribelle
Tabor
Tucker Film
Zambon
Zero in Condotta

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

PETALI PER LEYLA - PÉTALES POUR LEYLA



Prezzo*: € 10,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Carmela Broudic Dortello

 

Petali per Leyla

Pétales pour Leyla

 

Prefazione/Préface:

Laura Schrader

 

Ediz. italiano/francese

80 pp. - € 10,00

 

ISBN 88-87613-07-9

 

 

Il libro di poesie “Petali per Leyla” di Carmela Broudic Dortello è un testo sovversivo, nel senso poetico delle parole.
L'autrice richiama a raccolta nuvole di petali, pensieri d'amore, equinozi di primavere, grida di bimbi, passi di gioia, profumi di laghi bianchi, riflessi di vetri, musiche dei fiori, canti di uccelli, linfe di alberi, per creare un'armata d'amore e far fiorire una primavera di libertà per Leyla Zana, colpevole di amare il popolo kurdo e di aver lottato per la sua libertà. Le brevi liriche della poetessa italiana forse faranno sorridere i generali turchi, gli strateghi del terrore che da sempre programmano, usando possenti mezzi, le incursioni nei villaggi di montagna e la tortura nelle prigioni. Infatti, la memoria dell'uomo d'azione è sempre breve. Invece iniziò proprio così l'indipendenza dei popoli soggetti all'impero turco. Furono i poeti a cominciare, facendo marciare le loro strofe, ed invano le armate ottomane si predisposero a battaglia. L'Europa si commosse alle loro liriche, e per l'occupante fu la fine.
Agli orgogliosi invasori rimase il cuore della Turchia, ed in trappola rimasero kurdi, greci ed armeni. Eppure finché ci sarà una poetessa a comporre delle liriche rimarrà una speranza, per la vittoria dei diritti umani e per Leyla, prigioniera della violenza ottusa.






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità